HOME PROGETTO PILOTI NOTIZIE GALLERY VIDEO STAMPA NEWSLETTER CONTATTI  
NOTIZIE
venerdì 20 gennaio 2017
Andolfi brilla a Montecarlo sulla 124 Abarth Rally
Sulla 124 Abarth di Bernini Rally il 23enne pilota di ACI Team Italia ha chiuso 18° assoluto il primo giro sulle speciali della seconda tappa.
20/01/2017 - Continua a brillare la stella di Fabio Andolfi al suo esordio al Rally di Montecarlo sulla 124 Abarth di Bernini Rally. Il 23enne pilota ligure di ACI Team Italia è infatti 18° assoluto dopo 5 prove speciali, in pratica dopo il primo giro sulle insidisose prove ghiacciate della seconda tappa che hanno già mietuto vittime importanti, come uno dei favoriti Kris Meeke uscito di strada nella quarta speciale. Andolfi è in testa alla classifica della classe
R-GT dove precede di 41"6 una vecchia volpe del Montecarlo, quel Francois Delecour che corre su una vettura gemella gestita dalla Milano Racing. Da segnalare che in classe R-GT Romain Dumas (Porsche) è attardato dopo essersi dovuto fermare ieri in prova, così commentre Gabriele Noberasco anche lui al via su una 124 Abarth è nelle retrovie dopo esser stato rallentato ieri da problemi alla frizione.

HANNO DETTO

Fabio Andolfi. "Sono contento perché le prove erano tutte e tre molto insidiose - ha detto il giovane pilota ligure al suo arrivo all'assistenza di Gap all'ora di pranzo -. Nella prima sono andato bene, poi mi sono girato nella seconda e nella terza perdendo tempo prezioso. Sono soddisfatto, siamo stati complessivamente sinore più veloci di
Delecour e questo è davvero un ottimo risultato. Ora prepariamoci per il secondo giro che si annuncia molto impegnativo".

Claudio Bortoletto. "Fabio sta facendo una grande prestazione con risultati interessanti. Bisogna anche rimarcare l'ottima performance della 124 Abarth che si sta rivelando molto competitiva in una corsa difficile ed insidiosa come questa".

LA GARA. Oggi la gara prevede la seconda tappa (Gap-Gap) con ben 160,80 km cronometrati suddivisi in 6 speciali, vale a dire le prove di Agnieres en Devoluy (24,63 km), Aspres les Corps (38,94 km) e St. Leger les Melezes (16,83 km) ripetute due volte. Domani ci sarà la terza tappa Gap-Monaco, lunga 121,39 km cronometrati, in cui le speciali in programma saranno quelle di Lardier et Valenca (31,17 km) e La Batie Monsaleon (16,78 km) ripetute due volte (il crono delle 12 sarà trasmesso in diretta da FOX Sports), a cui si aggiungerà a fine giornata la prova di Bayons (25,49 km). Infine domenica ci sarà la tappa finale di soli 53,72 km cronometrati, composta dai due passaggi a Luceram (5,50 km) e sulla speciale di La Bollene Vesuvie-Peira Cava (21,36 km), lo storico crono del Turini, che nel secondo passaggio sarà la power stage della gara, che andrà in onda in diretta dalle ore 12 su FOX Sports.
NOTIZIE
domenica 25 novembre 2018
FIA Formula 2 Championship. I portacolori di ACI Sport dominano con Antonio Fuoco
 
 
domenica 25 novembre 2018
GP3 Series ad Abu Dhabi. Leonardo Pulcini coinvolto in un incidente nella Sprint Race
 
 
sabato 24 novembre 2018
FIA Formula 2 Championship. Luca Ghiotto ottimo terzo ad Abu Dhabi.
 
 
sabato 24 novembre 2018
GP3 Series. Leonardo Pulcini vince anche a Yas Marina
 
 
venerdì 23 novembre 2018
FIA Formula 2 Championship. I portacolori di ACI Sport in difficoltà ad Abu Dhabi.
 
 
› TUTTE LE NOTIZIE