HOME PROGETTO PILOTI NOTIZIE GALLERY VIDEO STAMPA NEWSLETTER CONTATTI  
NOTIZIE
venerdì 30 giugno 2017
ACI TEAM ITALIA chiude positivamente la prima giornata in Polonia
Fabio Andolfi e Manuel Fenoli sono 11i nel Wrc 2 e 27i assoluti in classifica generale sulla Hyundai i20 R5
I portacolori di ACI Team Italia Fabio Andolfi e Manuel Fenoli hanno concluso in 27a posizione assoluta e 11i nel Wrc 2 la prima tappa del 74° Rally di Polonia, resa particolarmente diffcile dalla pioggia e dal fango. Al volante di una Hyundai i20 R5 della Romeo Ferraris, in questo terzo appuntamento stagionale nel campionato satellite del mondiale rally, il 24enne giovane pilota italiano ha continuato la sua gara nel pomeriggio con buona regolarità, dopo che in assistenza glki erano stati risolti i problemi al motore che gli era andato in protezione nella quarta e quinta speciale di Swietajno e Stare Juchy. "Abbiamo chiuso una giornata molto difficile - ha commentato Andolfi al suo arrivo a Mikolajki - perché era difficile guidare nelle prove in queste situazioni, il terreno era scivolosissimo, sembrava di essere in Galles. Ho usato soprattutto la testa, la vettura nel secondo giro era ok e dunque siamo soddisfatti di aver chiuso la nostra prima giornata di gara. Domani sarà davvero dura, le due prove vicino alla frontiera russa di Goldap e Pozezdrze che hanno un fondo sabbioso si preannunciano davvero durissime. E' una gara veramente impegnativa, una delle più difficili che io abbia mai affrontato". Anche Claudio Bortoletto era della stessa opinione. "Giornata molto difficile, complicata e sofferta per Fabio e Manuel che sono stati bravi a chiudere molto positivamente la tappa con una prestazione di sostanza e costanza. Peccato per quei problemi di stamattina al motore che andava in protezione che gli hanno fatto perdere oltre quattro minuti e che hanno condizionato la posizione di classifica".

LA GARA. L'edizione 2017 del Rally di Polonia è composta da 23 prove speciali per un totale di 320,56 km cronometrati. La tappa di domani prevede un totale di 144,74 km cronometrati e si dirigerà a nord dove costeggerà la frontiera russa, con la classica speciale di Goldap (14,75 km) che non è lontana da Kaliningrad, ex base navale sovietica sul Baltico. Le altre speciali in programma, tutte ripetute due volte, saranno quelle di Baranowo (15,55 km), Pozezdrze (21,24 km) e Kruklanki (19,58 km), a cui si aggiungerà a fine giornata la super speciale di Mikolajki Arena (2,50 km). Infine la terza tappa di domenica con i suoi 59,66 km cronometrati, si disputerà di nuovo nella regione dei laghi Masuri, con le speciali ripetute due volte di Orzysz (11,15 km) e Paprotki (15,66 km). Quest'ultimo classico crono sarà la nuova power stage che verrà trasmessa in diretta da FOX Sports.

Il programma iridato di Fabio Andolfi prevede dopo la Polonia altri quattro appuntamenti che saranno la Finlandia a fine luglio, la Germania a metà agosto, la Catalogna ad inizio ottobre ed il Galles a fine ottobre.
NOTIZIE
giovedì 21 marzo 2019
Andolfi si prepara per la Corsica
 
 
giovedì 14 marzo 2019
Fabio Andolfi pronto per l'esordio nel Wrc 2 in Corsica
 
 
mercoledì 6 marzo 2019
Pasquale Pucella al via del CIR Junior 2019
 
 
martedì 12 febbraio 2019
ACI Team Italia riparte dal CIR Junior: la nuova strada del rally tricolore
 
 
lunedì 11 febbraio 2019
Rally Ronde della Val Merula, Fabio Andolfi trionfa nella ronde di casa
 
 
› TUTTE LE NOTIZIE