HOME PROGETTO PILOTI NOTIZIE GALLERY VIDEO STAMPA NEWSLETTER CONTATTI  
NOTIZIE
domenica 8 aprile 2018
FIA F2 Championship a Sakhir. Primi punti in rimonta per Luca Ghiotto

I portacolori di ACI Sport sono stati autori di una convincente corsa in rimonta. Luca Ghiotto è risalito fino al sesto posto, mentre la rincorsa di Antonio Fuoco, la cui squadra ha optato per un cambio gomme, si è fermata al dodicesimo

Nella seconda manche sul circuito di Sakhir del FIA Formula 2 Championship, impegnato nel primo atto stagionale, è tornato al successo il driver russo della scuderia Russian Time Artem Markelov, che aveva concluso al terzo posto in rimonta la Feature Race disputata ieri. Alle spalla del ventitreenne moscovita, che ha preso la leadership della gara nel corso del decimo giro, ha chiuso il rookie tedesco Maximilian Gunther, che ha preceduto la coppia del Carlin Motorsport composta da Sergio Sette Camara e Lando Norris, che avevano monopolizzato la prima manche. Il team Prema Racing ha richiamato per un cambio gomme l’olandese Nyck de Vries, che fino al nono giro aveva guidato le operazioni:  la strategia che nella passata stagione era valsa il successo con Charles Leclerc ha portato alla quinta posizione finale del minuto driver dei Paesi Bassi, che si è però tolto la soddisfazione del giro più veloce in gara.


Netta la riscossa dei portacolori di ACI Sport, con Luca Ghiotto che ha ben recuperato dal dodicesimo posto in griglia fino alla sesta posizione finale dopo una rimarchevole serie di sorpassi.  Il Team Charuz Racing System ha, invece, previsto un cambio gomme nella strategia di Antonio Fuoco, la cui rimonta si è fermata al dodicesimo posto. Quattordicesima posizione per il rookie del Team Trident Arjun Maini. Al vertice della graduatoria di campionato, Lando Norris conduce con nove lunghezze di vantaggio sul vincitore della Sprint Race Artem Markelov. Il prossimo appuntamento stagionale è previsto a Baku, in Azerbajian, l’ultimo fine settimana del mese di aprile.

Luca Ghiotto, ACI Sport Italia, sesto classificato nella Sprint Race a Sakhir.


 


“Il severo drive-through che ho subìto nella Feature Race mi ha precluso ogni chance di entrare in zona punti e partire nelle prime file nella manche odierna. La mia monoposto si fa preferire per il ritmo gara rispetto alla qualifica, dove dobbiamo lavorare per comprendere al meglio i segreti della nuova Dallara F2.2018. Nella Sprint Race sono stato autore di una buona prima parte di gara, mentre sul finale ho gestito il degrado degli pneumatici. Nel complesso, sono soddisfatto di aver conquistato i primi quattro punti stagionali in un fine settimana cominciato in salita ”.

NOTIZIE
martedì 18 settembre 2018
Vittoria di Andrea Dalmazzini al Rally Città di Modena
 
 
domenica 16 settembre 2018
Oldrati conclude ottavo la sua avventura in Turchia
 
 
sabato 15 settembre 2018
Seconda tappa problematica per Oldrati in Turchia
 
 
venerdì 14 settembre 2018
Prima tappa in salita per Oldrati in Turchia
 
 
mercoledì 12 settembre 2018
Oldrati al via in Turchia, forfait di Bottarelli
 
 
› TUTTE LE NOTIZIE