HOME PROGETTO PILOTI NOTIZIE GALLERY VIDEO STAMPA NEWSLETTER CONTATTI  
NOTIZIE
martedì 11 settembre 2018
Bottarelli ed Oldrati pronti per la Turchia

Il 21enne Luca Bottarelli ed il 23enne Enrico Oldrati parteciperanno questo week end in Turchia all’ultima prova del Mondiale Junior su Ford Fiesta R2s Eco Boost con i colori di  ACI Team Italia. La gara prenderà il via giovedì sera con la super speciale cittadina di Marmaris di 2 km.


 

Il Mondiale Junior 2018, riservato come d’abitudine ai piloti under 28, si conclude questo week end in Turchia con ben 13 iscritti, tutti al volante delle nuove Ford Fiesta R2s Eco Boost della MSport gommate dalla Pirelli. Saranno tre piloti a giocarsi il titolo della categoria capeggiati dai due svedesi Emil Bergkvist (88 punti) e Dennis Radstroem (74) che se la vedranno con il talentuoso francese Jean Baptiste Franceschi (62). In gara anche i due equipaggi di ACI Team Italia composti da Oldrati-Fappani e Bottarelli-Fenoli, rispettivamente all’ottavo e decimo posto in classifica con 22 e 20 punti, per loro sarà questa l’ultima prova iridata stagionale. Da segnalare che in Turchia i punteggi assegnati saranno doppi, quindi 50 punti al primo, 36 al secondo, ecc, il che renderà ancora più incerta la lotta per il titolo.


 


17 LE SPECIALI IN PROGRAMMA. Il Rally di Turchia prevede 17 prove speciali per un totale di 312,44 km cronometrati suddivisi in tre tappe. Le ostilità si apriranno giovedì 13 settembre con lo shakedown in programma alle 9,30 locali (le 8,30 in Italia) a Degirmenyani (4,70 km). In serata la corsa prenderà alle 20 con la speciale cittadina di Marmaris di 2 km. Il rally vero e proprio, che si prospetta molto combattuto ed incerto per via dei suoi sterrati molto duri e per il caldo, avrà inizio venerdì mattina con una prima giornata davvero insidiosa, la più lunga dell’intera corsa. L’inizio prevede la prima speciale di Cetibeli di 38,10 km seguita dal crono di Ula di 21,75 km e da quello di Ciceckli di 12,57 km. In totale 72,42 km da percorrere tutti d’un fiato al mattino e poi da ripetersi nel pomeriggio, per complessivi 144,84 km cronometrati. La seconda tappa di sabato non sarà da meno, si parte infatti con l’insidiosa speciale di Yesilbelde lunga 34 km e caratterizzata da continui cambi di ritmo, per proseguire con quelle di Datca (10,70 km) e Icmeler (20,37 km). Le prove si ripeteranno tutte e tre nel pomeriggio per un totale di 130,62 km cronometrati. Infine domenica la tappa finale prevede soli 34,98 km cronometrati, con quattro crono in programma vale a dire quelli di Ovacik (8,05 km), Gokce (12,65 km) e due passaggi sul 7,14 km della prova di Marmaris che alle 13.18 locali (le 12,18 italiane) ospiterà la power stage trasmessa in Italia in diretta sulla nuova web tv DAZN. 


 


HANNO DETTO


Luca Bottarelli: “E’ stato per me un anno fantastico che mi ha offerto delle opportunità incredibili. Ho fatto delle esperienze interessanti durante questa stagione che mi hanno fatto imparare tantissimo, e sono certe di farne altre interessanti in Turchia, dove cercheremo di portare a casa il miglior risultato possibile”.


                                                                                                                                                               


Enrico Oldrati:: “Per me è stata la prima vera esperienza nei rally e tutto è stato bellissimo. In ogni gara sono migliorato grazie all’aiuto e ai consigli del team. Ora siamo pronti per la Turchia, una gara davvero difficile in cui cercheremo di finire al meglio la gara ed il campionato”.


  


 

NOTIZIE
domenica 25 novembre 2018
FIA Formula 2 Championship. I portacolori di ACI Sport dominano con Antonio Fuoco
 
 
domenica 25 novembre 2018
GP3 Series ad Abu Dhabi. Leonardo Pulcini coinvolto in un incidente nella Sprint Race
 
 
sabato 24 novembre 2018
FIA Formula 2 Championship. Luca Ghiotto ottimo terzo ad Abu Dhabi.
 
 
sabato 24 novembre 2018
GP3 Series. Leonardo Pulcini vince anche a Yas Marina
 
 
venerdì 23 novembre 2018
FIA Formula 2 Championship. I portacolori di ACI Sport in difficoltà ad Abu Dhabi.
 
 
› TUTTE LE NOTIZIE