HOME PROGETTO PILOTI NOTIZIE GALLERY VIDEO STAMPA NEWSLETTER CONTATTI  
NOTIZIE
venerdė 14 settembre 2018
Prima tappa in salita per Oldrati in Turchia

Giornata sfortunata per Enrico Oldrati al Rally di Turchia, nell’ultima prova del Mondiale Junior su una Ford Fiesta R2s Eco Boost con i colori di  ACI Team Italia.


 


 

La prima tappa del Rally di Turchia, ultima prova del Mondiale Junior 2018 riservato ai piloti under 28, ha visto autore di una sfortunata prestazione il pilota di ACI Team Italia Enrico Oldrati, al volante della Ford Fiesta R2s Eco Boost della MSport gommata Pirelli. Il 23enne bergamasco, navigato da Elia De Guio, ha iniziato la sua giornata sulle insidiose speciali turche facendo segnare tempi intorno alla 10a posizione nelle speciali del mattino, chiudendo al 10° posto dopo le prime tre prove della giornata. Poi nel secondo passaggio sulla speciale lunga ben 38 km di Cetibeli, Oldrati ha dovuto fermarsi quasi alla fine del crono per la rottura di un semiasse. “E’ stato un vero peccato perché tutto stava andando per il verso giusto – ha commentato – visto che al mattino eravamo riusciti a tenere il nostro ritmo senza avere problemi, cercando di guidare in ottica conservativa per la meccanica della vettura viste le tante pietre presenti sul percorso  Poi però – ha proseguito il giovane driver lombardo – si è purtroppo rotto il semiasse anteriore destro a 3 km dalla fine della lunga e ci siamo dovuti fermare. Ora giriamo pagina, e pensiamo da domani mattina, cercheremo di fare del nostro meglio per recuperare posizioni”.


 


ANCORA 10 LE SPECIALI IN PROGRAMMA. La seconda tappa del Rally di Turchia partirà domani mattina con l’insidiosa speciale di Yesilbelde lunga 34 km e caratterizzata da continui cambi di ritmo, per proseguire con quelle di Datca (10,70 km) e Icmeler (20,37 km). Le prove si ripeteranno tutte e tre nel pomeriggio per un totale di 130,62 km cronometrati. Domenica poi ci sarà la tappa finale che prevede soli 34,98 km cronometrati, con quattro crono in programma vale a dire quelli di Ovacik (8,05 km), Gokce (12,65 km) e due passaggi sul 7,14 km della prova di Marmaris che alle 13.18 locali (le 12,18 italiane) ospiterà la power stage trasmessa in Italia in diretta sulla nuova web tv DAZN. 


 


  


 

NOTIZIE
giovedė 21 marzo 2019
Andolfi si prepara per la Corsica
 
 
giovedė 14 marzo 2019
Fabio Andolfi pronto per l'esordio nel Wrc 2 in Corsica
 
 
mercoledė 6 marzo 2019
Pasquale Pucella al via del CIR Junior 2019
 
 
martedė 12 febbraio 2019
ACI Team Italia riparte dal CIR Junior: la nuova strada del rally tricolore
 
 
lunedė 11 febbraio 2019
Rally Ronde della Val Merula, Fabio Andolfi trionfa nella ronde di casa
 
 
› TUTTE LE NOTIZIE