HOME PROGETTO PILOTI NOTIZIE GALLERY VIDEO STAMPA NEWSLETTER CONTATTI  
NOTIZIE
venerdý 5 ottobre 2018
Prima tappa in salita per Andolfi in Galles

Fabio Andolfi, navigato da Emanuele Inglesi, ha concluso in 11a posizione la prima tappa del Rally del Galles nel Mondiale Wrc 2 sulla Skoda Fabia R5 della Motorsport Italia.


 

Fabio Andolfi navigato da Emanuele Inglesi ha chiuso 11° tra le Wrc 2 la prima tappa del Rally del Galles, sesta gara della sua stagione iridata nel Wrc 2 al volante della Skoda Fabia R5 di Motosport Italia. Il 25enne pilota di ACI Team Italia dopo aver chiuso il 7a posizione al mattino a pochi secondi da Léfébvre che era quarto, ha visto però penalizzata nel pomeriggio la sua prestazione da una foratura nella speciale di Brenig che gli ha fatto perdere cinque minuti facendolo retrocedere a ridosso della top ten. «E’ stata una giornata in salita – ha dichiarato il driver ligure – in cui abbiamo trovato le condizioni meteo tipiche di queste parti e ci siamo trovati in difficoltà subito questa mattina nelle prime due prove, quando c’era poco grip perché pioveva e c’era fango. Poi però abbiamo migliorato le nostre prestazioni staccando il quinto tempo a Penmachno e il terzo a Slate Mountain. Nel pomeriggio poi a Brenig abbiamo forato perché abbiamo preso una pietra in traiettoria e ci siamo fermati a cambiare la gomma perdendo alla fine cinque minuti. Una vera disdetta. Ora giriamo pagina, non molliamo e ci prepariamo per la seconda tappa che sarà lunga e dura e tra l’altro senza assistenza a metà giornata. Insomma è il classico Rally del Galles, una prova difficile ed impegnativa da prendere con le molle».


RESTANO ANCORA 14 SPECIALI. Domani è in programma una durissima seconda tappa, come da tradizione senza assistenza a metà giornata, tutta ricavata nel centro del Galles con 9 speciali per un totale di 150,24 km cronometrati, con due passaggi sui classici crono di Myherin (20,28 km), Sweet Lamb-Hafren (19,95 km), Dyfi (19,48 km) e Gartheiniog (11,26 km) e un solo passaggio al mattino nella prova di Dyfnant (8,30 km). Le speciali saranno intervallate a metà giornata dal classico riordino e cambio gomme a Newtown. Infine domenica il gran finale con l’ultima giornata di gara composta di 55,64 km cronometrati suddivisi in 5 crono, quelli di Elsi (10,06 km), l’inedita power stage mattutina di Gwydir (14,76 km) in programma alle ore 8.08 e ripetuta poi alle 10.29, mentre la gara (trasmessa in diretta in Italia sulla web tv DAZN) si concluderà con due passaggi sul celebre crono di Great Orme Llanduduno (8,03 km). 


Il programma di ACI Team Italia nel mondiale 2018 prevede ora in calendario il Rally del Galles, il programma di Fabio Andolfi proseguirà poi a fine ottobre in Catalogna con l’ultima gara stagionale per il pilota ligure nel mondiale Wrc 2.


 

NOTIZIE
domenica 7 ottobre 2018
Andolfi 8░ in Galles nel Wrc 2
 
 
sabato 6 ottobre 2018
Seconda tappa positiva per Andolfi in Galles
 
 
venerdý 5 ottobre 2018
Prima tappa in salita per Andolfi in Galles
 
 
mercoledý 3 ottobre 2018
Fabio Andolfi pronto per il via in Galles
 
 
domenica 30 settembre 2018
FIA F2 Championship a Sochi. Piloti italiani fuori dalla zona punti.
 
 
› TUTTE LE NOTIZIE