Alla vigilia dell’ultimo round stagionale, il Tuscan Rewind, il giovane siciliano si aggiudica aritmeticamente il titolo in virtù della mancata iscrizione alla gara toscana del principale rivale Testa. Per Pollara è tricolore bis, dopo il successo nel 2017. È lui il miglior tra i talenti di ACI Team Italia sulle Ford Fiesta R2 di Motorsport Italia gommate Pirelli.

Roma, martedì 19 novembre 2019 – Marco Pollara vince il Campionato Italiano Rally Junior 2019 firmato ACI Sport. Il pilota di Prizzi classe ’96 si aggiudica il titolo all’alba dell’ultima gara stagionale, il Tuscan Rewind in programma nel prossimo week end a Montalcino. Il giovane siciliano si porta a casa il tricolore ancor prima di disputare il rally conclusivo, in quanto l’unico rivale ancora in grado di correre per il primo posto assoluto, Giuseppe Testa, non si è iscritto alla gara. Pollara ha dalla sua parte la classifica, che lo vede primo con 60,75 punti realizzati contro i 54,25 di Testa e i 37 punti di Mattia Vita, attualmente terzo. La terra toscana sarà quindi l’occasione ideale per festeggiare il suo secondo successo nel CIR Junior dopo quello conquistato nel 2017. I due, Pollara e Testa, si erano già contesi il Campionato anche nella stagione 2016, quando vinse invece il molisano.

Scudetto bis quindi per Pollara, che quest’anno ha iniziato la competizione nel migliore dei modi, con due vittorie nei primi due appuntamenti al Rally Sanremo su asfalto e Rally Adriatico su terra. Luci e ombre per lui al terzo atto, il Rally Italia Sardegna, dove è partito con qualche difficoltà inziale in Gara 1 prima del pronto riscatto con il primo posto in Gara 2. Il quarto appuntamento al Rally di Roma Capitale concluso con il suo ritiro ha ridato speranza agli inseguitori, mentre il quinto round al Rally del Friuli, ancora su asfalto, ha ribadito definitivamente la sua candidatura al titolo. Ultimo il Tuscan Rewind che, ancora prima di essere disputato, ha incoronato Pollara come migliore tra i 7 piloti di ACI Team Italia in corsa per lo Junior sulle Ford Fiesta R2 gestite unicamente da Motorsport Italia, con monogomma Pirelli. Il pilota palermitano può condividere il successo anche con i suoi due navigatori che lo hanno accompagnato durante la stagione, primo David Castiglioni nelle quattro gare iniziali, quindi Rosario Siragusano che ha esordito al suo fianco nel successo in Friuli.

CLASSIFICA CIR JUNIOR DOPO RALLY DEL FRIULI: 1. Pollara 60,75pt; 2. Testa 54,25pt; 3. Vita 37pt; 4. Mazzocchi 28pt; 5. Bernardi 19,50pt; 6. Pucella 12pt;

CALENDARIO CIR JUNIOR: 21-23/03 Rallye Sanremo; 3-4/05 Rally Adriatico [gravel]; 12-16/06 Rally Italia Sardegna [gravel]; 19-21/07 Rally di Roma Capitale; 29-31/08 Rally del Friuli; 21-23/11 Tuscan Rewind

CS POLLARA VINCE IL CIR JUNIOR 2019